venezuela e bitcoin

Venezuela adotta Dash

Venezuela è in cerca di alternative alla sua valuta nazionale

La popolazione locale in Venezuela sta adottando Dash come moneta digitale per le transazioni quotidiane in quanto si tratta di una soluzione funzionante e facile da usareAlejandro Echeverría, co-fondatore di Dash Help, Dash Merchant Venezuela e Dash Text dice che è semplice da usare e risolve i problemi di pagamento della popolazione.

Tuttavia, secondo un sito dash merchant, DiscoverDash, in meno di un anno ci sono 2.427 commercianti elencati che accettano dash. E questa cifra continua ad aumentare.

Il bolivar nazionale venezuelano dovrebbe raggiungere un milione in percentuale di inflazione entro la fine dell’anno.  In realtà, ha già raggiunto livelli assurdi di inflazione a sei cifre man mano che il popolo venezuelano si rivolge a valute crypto-centriche accessibili come Dash.

La cosa più importante che ha dichiarato Alejandro Echeverría: “Il movimento che si sta diffondendo e crescendo rapidamente in Venezuela. Prima sono stati i camion alimentari e le piccole imprese a conduzione familiare che hanno iniziato ad adottare questo tipo di pagamenti, ora stiamo attirando imprese più consolidate”.

Echeverria è fermamente convinto che vorrebbe che tutti i venezuelani avessero accesso a una valuta forte che possono utilizzare sia per i pagamenti che per la conservazione del valore.  In Venezuela il Fondo Monetario Internazionale (FMI) prevede che l’inflazione raggiungerà il milione di euro quest’annoCaracas è l’obiettivo iniziale della fondazione Dash.

Il Venezuela adotta Dash: un processo in tre fasi

Il processo si svolge in tre fasi: trovare mercanti, far utilizzare Dash alla popolazione ed incentivarne il consumo di massa.  Questa strategia viene chiamata “Strategia di adozione“.  L’oro raggiungerà 10.000 commercianti nel 2019 e allo stesso tempo promuoverà le transazioni Dash.

Proprio come le banche hanno i loro centri di supporto per aiutare i loro clienti, Dash ha il proprio“, ha detto Echeverría. “È il primo centro di supporto di crypto al mondo e secondo me è una delle caratteristiche killer del dash, perché nessun altra crypto fornisce supporto ai suoi utenti in questo modo“.

Dai suoi massimi ricevuti nel dicembre 2017, la moneta criptata Dash ha si è svalutata del 90%, ma la cosa più importante è che è ancora fiorente.  Tuttavia è un successo stellare se paragonato all’inflazione prevista del Bolivar di un milione per cento da parte dell’EOY. Il supporto attuale è di $60,85 [Bitfinex] , con una resistenza impostata dal 55-EMA a $76. L’asset crypto Dash sta ora cercando di continuare il suo percorso verso l’alto sopra i $78 per confermarsi ad un’ipotesi rialzista dopo aver stabilito un minimo di $67.

 

 

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

This post is also available in: Inglese

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *