La polizia canadese allerta sulle truffe Bitcoin

Cautela su Bitcoin

La polizia canadese ha avverte di usare una certa cautela nell’investire il proprio denaro in valuta criptata. Ciò è dovuto al rischio di essere coinvolti nelle truffe dei Bitcoin.  Sebbene siano gli hacker crypto online a cui bisogna fare attenzione, alcuni dei nomi più famosi al mondo come DJ Khaled e Floyd Mayweather sono stati coinvolti in truffe e controversie.  Quindi è meglio cercare in maniera preventiva questi truffatori piuttosto che essere truffati successivamente.

La polizia di Edmonton Alberta ha informato i cittadini che dovrebbero rimanere vigili. Infatti i truffatori cripto stanno usando modi più unici che mai quando si tratta dell’aumento delle truffe dei Bitcoin. Infatti, l’ufficio di polizia di Edmonton sta creando annunci pubblicitari e un libro sull’argomento. Queste informazioni saranno a disposizione dei residenti locali per potenziali truffe Bitcoin in diverse lingue per aiutarli ad affrontare le diverse situazioni.

Tenere gli occhi aperti sulle richieste di pagamento innovative

Ha detto l’agente Tuyen Nguyen del Servizio di polizia di Edmonton (EPS): “Ciò che si è evoluto è il metodo di pagamento richiesto dai truffatori. Mentre una volta le carte regalo erano il metodo di pagamento preferito, oggi i truffatori richiedono sempre più spesso pagamenti in altre forme, come i bitcoin e i trasferimenti elettronici”.

Tra il 2013 e il 2017 i casi segnalati di frode e furto di identità sono aumentati drasticamente di quasi il 90%, con un aumento del 10% nel 2018.  Le strade principali dei truffatori online di recente sono i contanti e le carte regalo, anche se ora, a causa delle truffe Bitcoin, la crypto moneta è la valuta scelta dai moderni hacker di crypto,

Le macchine ATM Crypto vengono utilizzate per convertire i contanti in BTC.  I truffatori Crypto agiscono come agenti di polizia. Oppure anche come esattori delle tasse per costringere le loro vittime a convertire i loro soldi in Bitcoin presso gli sportelli automatici cripto.  È quindi molto difficile per le autorità trovare i colpevoli una volta che il denaro contante è stato convertito in Bitcoin.

L’agente Kyle Pepper dell’EPS ha detto che alcuni abitanti di Edmonton hanno già perso soldi in questo tipo di truffa.

Egli stesso ha detto ai giornalisti:

E’ una frode molto difficile da indagare dato che, dopo che il denaro è stato trasferito, non possiamo congelare i fondi che si trovano nella macchina perché è già stata convertita. È un peccato. C’è stata molta gente che ha perso molti soldi”.

 

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

This post is also available in: Inglese

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *