Il primo esame a Malta per agenti sulle cripto valute fallito da due terzi dei partecipanti

Un esame pieno di insidie

A Malta sono state introdotte nuove leggi sulla cripto valute e sono in corso esami per testare persone che vorrebbero diventare agenti di cripto valute. Questi agenti devono agire tra Malta Financial Services Authority (MFSA) e le offerte iniziali di moneta (ICOs), operatori e venditori di cripto valute. Tra i potenziali agenti interessati a sostenere l’esame ci sono avvocati, contabili, revisori e amministratori delegati. Tuttavia, solo il 39% è riuscito a superare l’esame, anche se lo stesso è stato reso più semplice poche ore prima dello svolgimento dell’esame. Sembra che Malta abbia ancora necessità di tempo per questo.

La MFSA ha detto che è diventato evidente che alcuni operatori del settore non sono sufficientemente preparati per registrarsi come agenti VFA. Questa non è certamente una buona notizia per Malta, in quanto ciò significa che gli agenti locali non sono semplicemente all’altezza della situazione! La situazione dovrebbe essere chiarita, tuttavia, con l’introduzione sull’isola di aziende internazionali più esperte.

L’isola e la blockchain sono in fase di stallo

Il progetto dell’isola sulla blockchain potrebbe essere in fase di stallo, a causa di una serie di fattori chiave. Le nuove leggi cripto friendly entreranno in vigore il 1° novembre. L’idea dell’isola basata sulla blockchain sembra essere diventata più un sogno che una realtà a causa del fatto che le banche rendono quasi impossibile per la gente procurarsi anche solo Bitcoin, ed è stata anche recentemente scoperta la prima truffa basata sulle cripto valute che l’MFSA è stata lenta a combattere. C’è anche il fatto che l’isola deve ancora passare completamente a modalità di pagamento basate sul digitale.

Malta sta organizzando il Malta Blockchain Summit lo stesso giorno in cui i nuovi regolamenti sulla cripto diventano operativi. C’è un’impressionante line-up che include i Winklevoss Twins, Sofia Bot e John Mcafee. Questo è destinato ad essere l’evento cripto dell’anno e questo vertice darà a Malta la possibilità di uscire vincitrice tra le nazioni che più hanno contribuito allo sviluppo inziale delle cripto monete.

L’industria delle cripto valute di Malta sta andando avanti nonostante il fatto che il 61% dei partecipanti al test abbia fallito. Questo è particolarmente significativo e questi sono presumibilmente gli esperti locali della blockchain. Malta ha ancora molta strada da fare, tuttavia, le nuove leggi che saranno introdotte il 1° novembre saranno certamente una spinta enorme per questa cripto isola

 

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

This post is also available in: Inglese

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *