EOS: una cripto moneta decentralizzata?

EOS a catena di blocchi decentralizzata

EOS Blockchain sta rapidamente diventando un sistema operativo decentralizzato in grado di supportare applicazioni decentralizzate su scala industriale.  Ciò significa che il team è all’opera per eliminare completamente le spese di transazione.  Si tratterebbe di un processo molto utile, in quanto le commissioni di transazione sono sempre viste come una dannosa commissione aggiuntiva dagli utenti.

La moneta EO è una moneta che è stata progettata per essere utilizzata su diverse piattaforme.  I principali vantaggi sono offerti ai titolari del token. Questi vantaggi includono una riduzione del 50% delle commissioni sulle transazioni su EO Finance e EO Trade.

EOS è un sistema di business che integra un modello di business olistico con una serie completa di semplici strumenti di business.  Il suo processo di business che nel corso degli anni è volto ad allineare e sincronizzare tutti i bit e le parti di un’azienda per essere in grado di produrre i risultati desiderati.

EOS è un sistema operativo basato sulla blockchain che fornisce agli sviluppatori di applicazioni la programmazione, i permessi  account, i database, l’autenticazione e la comunicazione delle applicazioni basate su internet.  Si tratta di una valida alternativa alla rete Ethereum e fornisce agli sviluppatori tutti gli strumenti di cui hanno bisogno per operare, senza doversi preoccupare di implementazioni avanzate di crittografia o comunicazione all’interno della blockchain.

L’Ethereum fa parte della tecnologia Blockchain che permette agli investitori di comprare e vendere Ethereum.  L’Ethereum è simile al Bitcoin in quanto si tratta di una rete pubblica distribuita sulla blockchain.  La differenza principale tra loro è nello scopo e nella loro capacità. Il Bitcoin funziona su un sistema peer to peer che permette pagamenti Bitcoin mentre l’Ethereum si concentra maggiormente sull’esecuzione del codice del programma.

 

 

 

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

This post is also available in: Inglese

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *