Colorado pugno pesante sulle ICO truffaldine

Il Dipartimento di Stato Colorado delle agenzie di regolamentazione (DORA) ha dato ordini di far cessare e ridurre gli ICO. Jared Polis, un politico, imprenditore e filantropo americano, che è il governatore dello Stato del Colorado, sta già avendo un enorme impatto sulla scena della blockchain e delle cripto monete. E’ stato eletto Governatore del Colorado nel 2018 e con l’aiuto del DORA, sta cercando di ripulire la scena delle  cripto valute. Il fine ultimo è di  regolamentarla.

Leggi anche cosa ha fatto la Korea del Sud e la Cina circa che cripto monete.

Colorado sulle ICO

Jared Polis è membro del Partito Democratico ed ex membro del Colorado State Board of Education.  È tra i membri più ricchi, con un patrimonio netto personale stimato a quasi 400 milioni di dollari.  Gli ordini di cessazioni sono stati inviati dal DORA a Global Pay Net, Cred (facendo affari come Credits LLC), CrowdShare Mining e CyberSmart Coin Invest. Quest’ultimo ha persino un robot che investe su Bitmex con algoritmi segreti per ottenere profitti.

Questa scena ICO truffa è stata presa molto seriamente dallo Stato del Colorado e mentre non tutte le aziende hanno avuto ordini di far cessare i propri servizi in quanto truffe, alcune potrebbero avere pensanti multe ed essere sospese. La maggior parte degli ICO attirano milioni di dollari in cambio di una manciata di token.  Il Colorado sta certamente facendo del suo meglio per ripulire la scena ICO e regolamentarla.

DORA ha emesso 4 ordini di chiusura all’inizio di questo mese ed una delle aziende ha affermato di non aver mai ricevuto nulla.  PinkDate ha detto che non ha mai ricevuto infatti un ordine di questo tipo ed è stato addirittura presunto che PinkDate non aveva un indirizzo di posta fisico. Il problema quindi è se si può avere un ordine di cessazione per non avere un indirizzo di posta.

Alcune delle aziende che non sono state registrate come garanzia dallo Stato sono infatti etichettate come truffe e chiuse con decreti. L’Autorite’ des Marche’s Financiers (AMF), nel tentativo di ripulire la scena ICO, sta creando un quadro giuridico che garantirà un OICVM per le ICO. Altri paesi europei, oltre alla Francia, sperano che questo sistema venga adottato.  Prima di investire in un OIC, quindi fai sempre la tua ricerca.

 

 

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

This post is also available in: Inglese

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *